giovedì 29 gennaio 2009

Gedichten Dag: Il giorno della poesia!

Oggi è il giorno della poesia qui in Belgio,
e io ho deciso di deliziarvi un po'...con i miei versi dissolti, irrisolti e mai assolti!



Anime Animali Atto Unico- Sonata per voce sola in G#

09/01/2009, 15:23


Ci sono momenti come fiumi in piena.
Scalciano come un mulo
e l'anima si ribella
adagiata sotto ad un pino a riposar le zampe.

Zoccoli o artigli hanno preso posto nel tuo cuore che
ad ogni battito sanguina incredulità.


Mostri le zanne all'ipocrisia, chiudi le palpebre a chi
amico non è ma nemico, come un giogo di ingenuità
pesante e sudicio sulle tue spalle.

Non c'è tempo per leccarsi le ferite, il ritmo incalza.
Non c'è tempo per lasciarsi grattare dietro le orecchie.

Puoi soltanto guaire nel freddo del canile, con le ossa che
fanno capolino dalla pelle senza pelliccia.

Guaito;
Lacrima:
pelliccia che si attacca irrimediabilmente all'asfalto.
Impronte di ruote:
indifferenza.

FinE Atto Primo - EXEUNT





PS: nono...anzi....sìsì!

Nessun commento: