venerdì 15 gennaio 2010

Prigionieri

Prigionia è un mondo
dove la mia mente può volare
e io mangio ciliegie
Eva
PS:  = CRITICA POSITIVA

6 commenti:

Miriam ha detto...

Sono confusa...ma le ciliegie non dovevano mangiarle gli altri?
Ma concordo in pieno che si può volare anche dentro una "prigionia", in questo ci trovo positività a 360 gradi! Forza farfallina , vola più in alto che puoi, scuoti via tutto il ghiaccio e vola con tenacia ed entusiasmo!

Eva Prunella Grandiflora ha detto...

Quello che era sopra è sotto e quello che era sotto è sopra.
Le farfalle volano sotto la superficie del mare e i pesci cantano sui rami degli alberi.
Io posso svanire...e ricomparire vicino a te..e tu sei un fiore profumato che prende il sole in una botte di vino buono...
incongruentemente logico no?
Ti abbraccio
xxx

loislaine1975 ha detto...

Che bella questa immagine dei pesci che cantano sugli alberi...insomma il cantare silenzioso che mi piace sussurrare nell'orecchio di Superman. O mammamia...sarò mica un pesce???? Però queste parole mi hanno donato un po' di quella leggerezza di cui ho bisogno...sempre, e volevo lo sapessi!
Grazie!!!

giardigno65 ha detto...

e i noccioli ?

Miriam ha detto...

"e tu sei un fiore profumato che prende il sole in una botte di vino buono.."Ma che bella questa immagine , sei unicaaaa!!!E se il vino è rosso e buono con tendenza al fruttato, ancora meglio!
Mi fa impazzire questo tuo pensiero e pensare "incongruentemente logico", continua!!!

Eva Prunella Grandiflora ha detto...

@Lois: il segreto mia cara amica, è che in realtà possiamo essere ciò che vogliamo, basta tenere ancorati noi stessi, magari nel nodo di un fazzoletto. L'unico rischio infatti è di dimenticarci chi siamo...sono felice che tu trovi nelle mie umili parole il peso giusto, ma sono sicura che dentro di te ci sono mille pensieri leggeri e profumati che vogliono solo essere trovati (acc..la rima è involontaria O_o)

@giardigno65: ah, ma tu vuoi scatenare il diavoletto!!! I noccioli li sputo in testa a mia suocera...hahaha...l'ho detto....hihihihihi! l'ho dettoooooo!

@Miriam: Mia Dolcissima Miriam, Ti regalo un bouquet fatto di sogni caleidoscopici e un arcobaleno tessuto con fili di pensiero.

Oggi sono così stanca che essere poetica mi costa uno sforzo titanico. Ma per te srotolo la mia migliore pergamena e questa volta sarà tutta farina del mio sacco:

il sole si fonde con la nebbia e il suo bagliore viene rinchiuso in mura di metallo sciolto, ritorto pensiero che si snoda e ti raggiunge in un balzo di mille scintille multicolori che incoronano il tuo bel viso.
Oggi non ci sarà tramonto, perché la luce del tuo cuore splendente illuminerà la mia notte.

Ti auguro una giornata soffice e calda come la bambagia. xxx