sabato 27 febbraio 2010

sleepless beauty...

遠くで眼を光らせて 目覚める者たち待っている


夜の城壁 誘われて 移り住む群れの脱け殻に



(出口のない) 衝撃に耐えるつもりなら

(崩れるほど) 偽りを魅せて



生まれ変われるあなたよ ひとり微笑まないで 瞳を彩る

望んだ世界が突然 灰になっても 奇跡にまだ 巡り合える



(そっと抱き締めて 壊すように)



無垢なままでさらされて 花びらを散らす花のように

磨く宝石 手の中の ヒビにさえ気付き始めてる



(冷たい手が) 抜け落ちた棘を拾うから

(まどろむ火が) くすぶり続ける



いまも届かぬ光の行方 鮮やかに舞う 想いを描こう

導く言葉が零れてしまわぬように 移る時を 恐れないで



(出口もなく) (崩れ落ちる)



生まれ変わりのあなたよ ひとり微笑まないで 瞳を彩る

望んだ世界が突然 灰になっても 奇跡はまだ 巡り来る



届かぬ光の行方  鮮やかに舞う 想いを描こう


導く言葉が零れてしまわぬように 移る時を 恐れないで



(そっと抱き締めて ずっとつかまえて もっと心まで壊すように)


-------------------------

Da lontano, lascia brillare i tuoi occhi; chi ti ha svegliato sta ancora aspettando.


Seduci i baluardi della notte nei tumuli di pelle lasciata da cose che adesso vivono altrove.

(ti spezzi) incanta gli inganni

Tu che sei rinata, colora i tuoi occhi non sorridere da sola.

Anche se il mondo che tanto hai desiderato è improvvisamente andato in cenere, con un miracolo potremo ancora sfiorarci profondamente.

Fatti vedere così  pura come un fiore che ha perso i suoi petali .
Stai solo incominciando ad accorgerti che i giorni scintillano come gioielli tra le tue dita.

(una mano fredda) raccoglie le spine

una fiamma continua a bruciare senza ardere

Dipingi i pensieri vividi che danzano pensieri che che si trovavano in un posto che ora non si puo'più raggiungere.
Non temere il tempo che passa, perché le parole che ti guidano non vengano gettate via.

non c'è via d'uscita e io sto ancora cadendo

Alla tua reincarnazione diro' colora i tuoi occhi non sorridere da sola.



Anche se il mondo che tanto hai desiderato è improvvisamente andato in cenere, con un miracolo potremo ancora sfiorarci profondamente.
Non temere il tempo che passa, perché le parole che ti guidano non vengano gettate via.

 (stringimi delicatamente, afferrami sempre, sempre di più, spezzami il cuore)

Sleepless Beauty- Ryuichi Sakuma


Perché le donne sono sempre state le principesse da svegliare con un bacio...ma io questa notte con un bacio vi addormento aleggiando su di voi come una brezza calda e insonne...

E' una traduzione un po' libera...potete sentirla qui a partire dal minuto 6:28

7 commenti:

Miriam ha detto...

"Non temere il tempo che passa, perché le parole che ti guidano non vengano gettate via".

Non temo il tempo che passa...nessuno è mai riuscito a fermarlo!

Alice? Forse un pochino..
Ti abbraccio forte!!!

teoderica ha detto...

Prunella....tu giri sempre le cose.......sono le principesse che svegliano i principi non il contrario......il principe poveretto se la principessa non lo sveglia col bacio ...rimane rospo......in quanto a me piacerebbe vedere nei tuoi occhi così profondi ( non mi ricordo se te l' ho già detto ma i tuoi occhi mi colpiscono come un pugno nello stomaco, mi fanno sentire in colpa, come se in qualche modo fossi responsabile del dolore che vi si scorge) un guizzo di malizia sfrontata ed irriverente.
Baciolotti *_*

Eva Prunella Grandiflora ha detto...

@Miriam: La tua dolcezza a volte si mischia con qualcosa che non so definire con precisione...una specie di accettazione compassionevole di ciò che costituisce la nostra esistenza... Sei una specie di gioiello, un sentimento dolce che con poche righe riesce sempre a stupirmi.
Un abbraccio anche a te.

@Teodorica: Forse hai ragione tu. Forse alla fine siamo sempre noi quelle che consapevolmente o no dobbiamo liberare il "principe" dal suo torpore psico-fisico...
ma vedi...è proprio di questo che sono stanca! Più passa il tempo, più mi accorgo che non è un principe da svegliare che voglio, ma una pricipessa da amare...non sono sicura di come, o cosa...sia questa principessa, ma sono sicura che sono stufa di amare e di essere amata a metà.
Purtroppo, come già ti dicevo, le circostanze vogliono che sia tardi per me, per realizzare il mio sogno...per questo nelle mie notti, che credimi, sono alquanto improbabili, amo tutte voi che siete, per la mia ispirazione, l'inizio, la fine, il limite e il superamento di esso...
Potrai guardare nei miei occhi quando vorrai. Sarà un piacere.
Ti mando un bacio e una brezza leggera e malandrina...

loislaine1975 ha detto...

Questi maledetti principi dovrebbero rimanere rospi e non rompere le scatole a noi Principesse...Questi maledetti principi sono capaci di frantumare i sogni delle Principesse sveglie o dormienti...Questi maledetti principi dovrebbero solo cercare streghe crudeli come loro stessi...e lasciare in pace NOI meravigliose Principesse!
Solo i Cavalieri meritano di svegliare le Principesse e nessun altro!
P.S. Mi sono anche un po' incavolata con 'sti Principi!

Eva Prunella Grandiflora ha detto...

@loislaine1975: Dolce Lois, le tue parole starebbero proprio bene con le guance arrossate di un bel visino imbronciato! ^_^

Per quanto i principi ti facciano arrabbiare, tra loro e i cavalieri non c'è tanta differenza sai? Non è la forma dell'amato, ma quella sensazione che ti fa provare, l'impressione che esso possa vedere attraverso di te nei tuoi pensieri, che conta...
Chissà che qualcuno, qualcuno che non immagini nemmeno, qualcuno che non sta nella tua schiera di principi o cavalieri, non ti pensi già, e scriva per te parole d'amore...ricorda dolce Lois, la rabbia è un sentimento forte, così è l'amore. A volte è difficile distinguere l'una dall'altro...
x

giardigno65 ha detto...

bellissima !

Eva Prunella Grandiflora ha detto...

@giardigno65: Lo è. In più è forse una delle più belle melodie che io abbia avuto la fortuna di ascoltare.